Previsioni del futuro, un anniversario, un presidente



Può la mente inconscia predire l’andamento della Borsa?

Mossbridge ModdelJulia Mossbridge, con un master in neuroscienze, e Garret Moddel, con esperienza in ingegneria quantistica, stanno svolgendo una nuova ricerca sulle previsioni del futuro, in quanto ritengono che trent’anni di studi in tal senso abbiano dimostrato che la mente inconscia sia correlata ad eventi futuri. Già in passato hanno effettuato delle ricerche per prevedere l’andamento della Borsa, ma, ritenendo i risultati dovuti al caso, oggi hanno approntato un nuovo studio.

Basandosi sull’analisi di sogni premonitori e della cosiddetta chiaroveggenza a distanza o remote viewing, i due studiosi cercheranno di comprendere meglio la coscienza e il significato del tempo. Hanno perciò predisposto queste prove per un lasso di tempo di 120 giorni per portare alla luce i meccanismi della previsione prendendo in considerazione la psicologia e la fisica del tempo.

Dovendo sostenere delle spese per investire in Borsa i due ricercatori hanno richiesto un contributo a privati, raggiungendo una cifra al di là di quella prevista. Tutto l’importo sarà investito e ciò che si ricaverà al termine dell’esperimento sarà destinato ad enti no profit.


30mo anniversario della Koestler Parapsychology Unit

Watt-Caroline-80Il 2 luglio 2015 è ricorso il 30mo anniversario della Koestler Parapsychology Unit, la sezione di parapsicologia all’università di Edimburgo e in tale occasione Caroline Watt ha parlato a Londra, ospite della Society for Psychical Research, del lavoro svolto fino ad oggi.

arthurkoestler-01-80L’unità dell’università britannica è stata resa possibile dal lascito dello scrittore Arthur Koestler alla sua morte. Da sempre interessato alla parapsicologia questi ha voluto che si creasse un gruppo in grado di effettuare studi in tale ambito accompagnato da una cattedra in parapsicologia presso il dipartimenti di psicologia dell’università di Edimburgo.

Presso l’unità sono state condotte diverse ricerche tra cui quelle sulla percezione extra-sensoriale (ESP), sulla psicocinesi (PK), sui sogni premonitori spontanei e indotti.

Recentemente Caroline Watt ha partecipato come rappresentate del settore, al Festival della Scienza di Glasgow e in collaborazione con Richard Wiseman ha condotto una serie di esperimenti di telepatia, di rabdomanzia e di lettura psichica.


Nuovo presidente della Society for Psychical Research

Poynton-John-150Il 18 giugno 2015 John Poynton è stato eletto nuovo presidente della Society for Psychical Research, succedendo a Richard Broughton, che è stato nominato come uno dei vicepresidente. Poynton è professore emerito di biologia all’università di Natal, in Sud Africa e membro della Zoological Society of London. Questo è il suo secondo mandato come presidente, incarico che ha tenuto dal 2004 al 2007.


L’esperimento

Previsioni del futuro in Borsa

I protagonisti

Julia Mossbridge

Garret Moddel

Caroline Watt

Koestler Parapsychology Unit

Society for Psychical Research

Post correlati

Glossario di paranormale

Parapsicologia. Due libri dedicati a un controverso campo di ricerca

58th Annual Convention della Parapsychological Association

Per approfondire

Carlos Alvarado: "On the use of the term parapsychology in 1887"

Cosa è la parapsicologia breve video di Cal Cooper (in inglese)

Iscriviti alla Newsletter

Se vuoi essere aggiornato sui post della categoria Notizie iscriviti a questa Newsletter, se invece desideri essere aggiornato ogni volta che è pubblicato un post, iscriviti alla Newsletter generale che trovi nella colonna a destra della pagina





About The Author

Magicamente Colibrì

Ho fatto studi classici al liceo e scientifici all’università, perché amo entrambi i mondi. Questa mia formazione è dovuta al fatto che in me convivono bene gli aspetti che caratterizzano l’essere umano, cioè quelli legati al pensiero razionale e a quello non razionale, e che sottintendono, rispettivamente, alla scienza e alla spiritualità. Molti sono i miei interessi e i post del blog lo dimostrano.

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.