Entità A – Aiuti dal mondo spirituale



Ci può essere un eventuale aiuto dal mondo spirituale?

L’entità A, manifestatasi attraverso la medianità di Corrado Piancastelli, in questo suo messaggio risponde a chi gli chiede se sia possibile avere aiuti dal mondo spirituale nella vita terrena.

Praticamente un intervento superiore alle forze umane c’è, ogni tanto, e dipende da varie cose. Anzitutto dovete capire che la cosiddetta grazia o intervento extraumano può essere effettuato solo quando quella determinata esperienza non è necessaria, perché se è necessaria voi potete pregare anche tutta la vita, ma non otterrete niente, questo è certo (1). Quindi bisogna stabilire se una cosa è necessaria o meno. Siccome voi non lo sapete, naturalmente pregate, chiedete e vedete che praticamente non ottenete quasi mai quello per cui pregate. Perché? Perché sono cose che dovete subire, devono capitarvi, le avete scelte voi, vi necessitano, sono importanti, quindi nessuno ve le toglie, perché nessuno se ne assume la responsabilità. Ora, però, ci sono anche accidenti che non sono previsti dallo spirito.

Naturalmente uno spirito incarnato, attraverso la fede, attraverso la meditazione profonda, finisce con l’essere aiutato, finisce con l’armonizzarsi con altre forze esistenti nella natura e queste lo proteggono, l’aiutano; ma l’aiutano soltanto in certi casi, o in eventuali accidenti; e lo aiutano unicamente perché colui, in fin dei conti, non chiede di essere aiutato, ma perché si scorge l’utilità della sua opera, del suo lavoro, allora si cerca di lasciargli la vita perché continui tale sua opera.
Ma questi sono già casi rari. In linea di massima voi ottenete quando la vostra fede, la vostra preghiera, la vostra meditazione riescono, nel senso che l’esperienza non era prevista; allora vi si può aiutare, in premio alla vostra fede, alla vostra meditazione, alla vostra vita, soprattutto. Perché voi potete anche pregare tutta la vita, però, se non meritate nulla, ciò resterà senza risposta.

Angelo-639x400

Un intervento può essere fatto anche nel caso che il karma sia finito (2). Un individuo, avendo fatto esperienze negative in una vita precedente, si trova nella vita attuale a subire certe esperienze e dovrà subirle fino a che l’equilibrio non si sarà riformato in lui. Esso si può formare, supponiamo, all’età di quaranta anni, ciononpertanto gli effetti finirà col subirli fino alla morte, perché certi effetti non spariscono. Se si stabilisce una certa malattia che deve dare sofferenza (e spiritualmente si guarisce), essa continuerà il suo corso (3). Si può anche interromperla, perché l’esperienza è finita, allora l’intervento extraterreno può essere effettuato; in questo modo lo spirito non si assume alcuna responsabilità, sa di fare una cosa normale, logica.

Però devo aggiungere che colui il quale si pone in una condizione spirituale autentica, perfetta; colui che veramente opera durante la sua vita il bene, costui (ed io non l’ho visto fare che raramente) non chiede. Perché è vero che noi vi diciamo che colui che raggiunge una grande spiritualità, che vive effettivamente secondo la legge di Dio, può chiedere; però aggiungo che colui che raggiunge questa maturità, sa anche che non deve chiedere e non chiede.

Note

(1) Necessaria, ovviamente, nel senso che lo spirito viene in Terra proprio per fare esperienze complete da non rifiutare, per la sua stessa maggiore conoscenza del mondo fisico.

(2) Karma: noto termine preso in prestito dall’Oriente e che significa "debito assunto in una vita precedente, che va pagato in quella attuale" (legge di azione e reazione, o di causa ed effetto). Nell’ottica di A – molto più razionale -: esperienza non completata o non ben compresa, da esaurire nella vita attuale.

(3) Guarire spiritualmente qui significa esaurire le esperienze che erano state programmate dallo spirito nel suo progetto di contatto con la materialità.

Il libro

Da Giorgio di Simone: Colloqui con A. Dalla dimensione X il pensiero di un maestro sui problemi dell’uomo, ed. Mediterranee 1986

Post Correlati

Dali – "Avere delle esperienze…"

Corrado Piancastelli e l’entità A

I libri

Brani dell’insegnamento spirituale dell’Entità A

Iscriviti alla Newsletter

Se vuoi essere aggiornato sui post della categoria Spiritualità iscriviti a questa Newsletter, se invece desideri essere aggiornato ogni volta che è pubblicato un post, iscriviti alla Newsletter generale che trovi nella colonna a destra della pagina





About The Author

Magicamente Colibrì

Ho fatto studi classici al liceo e scientifici all’università, perché amo entrambi i mondi. Questa mia formazione è dovuta al fatto che in me convivono bene gli aspetti che caratterizzano l’essere umano, cioè quelli legati al pensiero razionale e a quello non razionale, e che sottintendono, rispettivamente, alla scienza e alla spiritualità. Molti sono i miei interessi e i post del blog lo dimostrano.

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.