Eileen Caddy, i suoi messaggi e la comunità scozzese di Findhorn



Una donna, la sua spiritualità e la sua vita in una comunità eco-sostenibile

eileen-caddy-01-130Era il Natale del 1995 quando per la prima volta mi avvicinai agli alti insegnamenti medianici di Eileen Caddy su indicazione di un’anziana sensitiva cara amica di famiglia che mi consigliò di acquistare alla famosa Libreria Esoterica di Milano in Via Unione il volumetto di meditazioni quotidiane intitolato Le porte interiori scritto da Eileen. Ancora oggi lo porto sempre con me ovunque vada, costituendo la mia prima corroborante lettura mattutina.

leporteinteriori-126Attraversavo un periodo un po’ infelice per vari motivi: recenti perdite di persone care, un po’ di stress lavorativo associato a un senso velato di crisi esistenziale. Quelle parole lette e meditate ogni mattina al risveglio ebbero l’effetto di un energetico balsamo spirituale. Infatti, assieme ad altre letture e studi in argomento, mi fecero sortire velocemente da quello stato angoscioso che poi si rifletteva anche sui rapporti familiari creando un clima "elettrico" non simpatico.
Nell’agosto del 1996 intrapresi un viaggio in Scozia e con la mia famiglia, con alcuni amici e parenti arrivai fino a Findhorn con l’intenzione di ringraziare personalmente quell’amabile persona che mi aveva fatto uscire da un tunnel esistenziale. Purtroppo per problemi logistici del viaggio, soste e dinamiche parentali dovetti desistere dalla visita in quella Comunità riproponendomi tuttavia di rimandarla al futuro… ma solo con mia moglie.

eileen-peter-caddy-01Eileen Caddy MBE (Member of British Empire, famosa onorificenza britannica), nata Eileen Marion Jessop, nacque nel 1917 ad Alessandria d’Egittto dove suo padre Albert, irlandese, era direttore della locale filiale della Barclays Bank, la mamma Muriel era invece inglese. Lasciò il suo abito terreno nel 2006 a Findhorn nella Comunità da lei fondata insieme al secondo marito Peter Caddy e alla loro amica Dorothy Maclean.
La Comunità di Findhorn è un "convivio" spirituale internazionale e centro di educazione olistica della Scozia settentrionale sul Mare del Nord, sul fiordo di Moray e a nordest di Inverness. Oggi, divenuta nel frattempo Fondazione, è un’istituzione internazionale senza scopo di lucro oltre ad essere anche un eco-villaggio. è un raro esempio di sostenibilità ambientale, sociale ed economica, con alla base lo sviluppo del potenziale umano e la salvaguardia del Pianeta Terra, e lavora attivamente a livello locale ed internazionale.

cluny-hill-best-photo-600-ritagliata-213Eileen ricevette per la prima volta un messaggio spirituale personale trasmesso dalla tenue voce dell’intimo da una fonte che definì il Dio interiore. Era il 1953.
I semplici insegnamenti ricevuti in via esoterica e medianica da Eileen nel corso degli anni apportarono verità spirituale e un nuovo punto di vista, una nuova luce, su come affrontare la vita e trovare un più alto significato all’esistenza, ricercando una luminosa e significativa felicità interiore.
Gli insegnamenti costituiscono un diario perpetuo che propone messaggi ispiranti (sì, proprio participio presente… ispiranti), pratici e irresistibili, in uno stile semplice e diretto come guida spirituale quotidiana. In molti ho ritrovato parecchi degli Insegnamenti impartiti dai Maestri disincarnati soprattutto del Cerchio Firenze 77, attraverso la medianità di Roberto Setti, e del Cenacolo di Milano, mediante il medium L. Rufo, così come dell’Entità A, manifestatasi tramite il medium Corrado Piancastelli.

3645311_4468598a-267Nelle meditazioni della signora Caddy ho percepito dei valori spirituali come l’amore, la gioia, la pace, la gratitudine, l’unità come affermato dalla voce interiore di Eileen: «Con infinita dolcezza e molto amore, non smetto di ricordarti le cose che contano davvero nella vita, affinché esse finiscano per essere parte integrante della tua esistenza, vivano, si muovano ed abbiano la loro essenza in te». Questi pensieri si possono leggere, come dicevo, subito al risveglio per avere un’indicazione generale relativa a quel preciso giorno e magari rileggerli la sera per valutare la giornata appena conclusa.
Di seguito trascrivo a titolo esemplificativo alcuni di questi messaggi che mi paiono molto significativi. Buona meditazione.


Meditazione interiore del 17 settembre

fiore-cuore-133IO SONO amore. Per ConoscerMI , deve esserci amore nel tuo cuore, poiché senza amore ciò non è possibile. Lascia che l’amore scorra liberamente ed impara ad amare ciò che fai: ama l’ambiente e le anime che ti circondano. Ama e non calcolare mai il prezzo, non cercare mai una ricompensa. Non rischi mai di donare troppo amore, quindi non avere paura e non cercare mai di arrestare il flusso, anche quando vieni respinto. Se ciò accade, è facile chiudere il proprio cuore e ritirarsi nel timore di essere ferito, ma non farlo: ciò contribuirebbe solo a renderti più duro ed instabile, ed in tali condizioni non saresti in grado di aiutare un’altra anima, giacché nessuno è sospinto verso gli altri da un cuore indurito e privo di amore. Associa all’amore l’uso della saggezza e della comprensione e, così facendo, manterrai un equilibrio perfetto. La prima lezione della vita è quella che insegna ad amare: non perdere tempo e impararla rapidamente.


Meditazione del 10 ottobre

anthurium-02-208Ciò che è racchiuso dentro di te si riflette all’esterno. Quando in te regnano ordine, armonia, bellezza e pace interiori, ciò si riflette in tutto ciò che fai, dici e pensi. Laddove vi è confusione, disordine e dissonanza interiori, non è possibile tenerli nascosti ed essi si riflettono sulla tua vita e sul tuo modo di vivere. Quando avviene un cambiamento, deve iniziare dal di dentro e manifestarsi all’esterno: in tal modo esso sarà duraturo e nulla potrà alterarne l’equilibrio. Non sederti comodamente aspettando che la vita cambi, ma entra in azione e fai qualcosa in tal senso. Può iniziare fin da adesso lavorando sul tuo stato interiore. Per cambiare non devi aspettare qualcun altro, ma puoi compiere il tuo cambiamento senza attendere oltre. Rendi grazie eternamente per essere in grado di fare qualcosa in proposito senza che nulla possa trattenerti. Se esistono degli impedimenti, essi sono dentro di te: per questo motivo sei l’unico a potervi porre rimedio.


Meditazione del 12 ottobre

fiore-cuore-02-200Riesci davvero ad amare quando sei assalito dalle difficoltà, quando vieni messo alla prova e hai l’impressione che tutto e tutti siano contro di te? è abbastanza facile amare quando tutto scorre liscio. Quando invece ti trovi nei guai, sei incline a chiudere il tuo cuore e ad arrestare il flusso dell’amore; eppure è proprio quello il momento in cui hai maggiormente bisogno d’amore. Quando riesci ad amare malgrado le condizioni esterne, puoi essere certo che il Mio divino amore fluisce dentro ed attraverso di te, e che questo amore meraviglioso alla fine avrà la meglio. L’amore non cede mai; cercherà sempre, in un modo o nell’altro, di raggiungere il suo scopo. L’amore è delicato, forte e tenace al tempo stesso. Come l’acqua, esso si scava un passaggio anche nel più duro dei cuori. Perciò, non accettare mai un "no" per risposta. Ama, continua ad amare e guarda come si apre la strada.


Meditazione del 31 dicembre

anthurium-01-267Una volta che hai fatto un passo avanti nella fede, non guardare mai indietro e non cominciare a rimpiangere ciò che hai lasciato. Aspettati semplicemente un meraviglioso avvenire e osservalo realizzarsi. Lasciati alle spalle tutte le cose vecchie: sono finite. Sii grato per le lezioni apprese e per le esperienze vissute, che ti hanno aiutato a crescere e ti hanno permesso di acquisire una comprensione più profonda, ma non cercare mai di aggrapparti ad esse: ciò che ti aspetta è molto, ma molto più splendido di ciò che ti sei lasciato alle spalle. Se hai posto la tua vita sotto la Mia guida diretta, com’è possibile che qualcosa vada male?
Se quando hai compiuto un passo avanti ti chiedi se hai fatto bene, permetti ai dubbi e alle paure di entrare, di cominciare ad invaderti, finché ti ritrovi curvo sotto il peso della tua decisione; perciò lasciati andare, liberati del passato ed avanza con il cuore colmo d’amore e di gratitudine.


Post correlati

Glossario

Medianità: alla ricerca di un contatto con l’aldilà

Cerchio Firenze 77: fenomeni medianici e insegnamenti spirituali

Corrado Piancastelli e l’entità A

Per approfondire

Eileen Caddy: Il mio volo verso la libertà, ed. Amrita (autobiografia)

Eileen Caddy: Le Porte interiori: meditazioni quotidiane, ed. Amrita

Findhorn Foundation (versione in italiano)

La Fondazione ha anche gli account Facebook, Twitter, YouTube e Instagram

Iscriviti alla Newsletter

Se vuoi essere aggiornato sui post della categoria Paranormale iscriviti a questa Newsletter, se invece desideri essere aggiornato ogni volta che è pubblicato un post, iscriviti alla Newsletter generale che trovi nella colonna a destra della pagina





About The Author

Fabrizio

Sessantatre anni, milanese con origini paterne toscane, liceo scientifico e studi giuridici all’università, gioiosamente sposato da quarantuno anni e felice nonno di tre nipotine. Multitasking per interessi e passioni “normalissime” come musica, lettere, escatologia, spiritualità, ricerca parapsicologica. Impegnato sin da giovane (1971) nello studio ed esperienze di argomenti esoterici e border-line, grazie all’iniziazione di un grande uomo, colui che sarebbe diventato mio suocero. Entusiasta della vita, di qualsiasi vita, in tutti i suoi aspetti fisici e soprattutto spirituali.

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.